I benefici dell'Asilo Nido per lo Sviluppo Infantile

30 Maggio 2024

Importanza dell'asilo nido dei primi tre anni di vita



I primi tre anni di vita del bambino, dal punto di vista neurologico e sensoriale, è in assoluto il periodo più importante per costruzione delle basi del suo futuro.


L'evoluzione del concetto di asilo nido



Inizialmente il nido si configurava come un servizio sorto per sopperire alla mancanza delle madri impegnate a lavoro ed aveva dunque come primo referente la famiglia. Oggi, invece, lo sguardo del nido non è più rivolto nello specifico alla madre, ma si è spostato sul bambino: il reale fruitore.


La ricerca scientifica sulle potenzialità del nido


Molteplici risultano essere gli studi che riflettono infatti sulle potenzialità del nido e sugli elementi positivi che riguardano la possibilità di valorizzare e rafforzare le specificità del bambino e delle sue capacità attraverso la frequenza dello stesso (CFR Capparucci M.L. Pedagogia del nido e valutazione delle qualità, Roma CISU 2011). La ricerca che si è sviluppata a partire da Bowlby e dai primi studi di etologia umana ha evidenziato come il bambino, fin dai primi giorni di vita, possa essere considerato un partner attivo e competente nel gioco interattivo e relazionale.


I benefici della socializzazione precoce



La possibilità di socializzazione precoce tra bambini vista sia sotto un aspetto socio-emotivo, che sotto gli aspetti di potenzialità cognitive derivanti dallo scambio tra coetanei, mostra risultati migliori nella scoperta di 'soluzioni intelligenti' rispetto a quanto il bambino sia in grado di fare da solo.


Il superamento dell'egocentrismo e lo sviluppo delle interazioni



Pertanto un luogo e operatori che gli consentano di fare esperienza di queste capacità risulta essere un'opportunità da cogliere. Avviene, così, nel tempo, un superamento del concetto di egocentrismo sviluppato da Piaget e, attraverso la ricerca, è possibile parlare di un bambino in grado di adattare in modo precoce il proprio comportamento e il proprio linguaggio a quello dei partner della stessa età.


Il ruolo del gioco negli asili nido


L'asilo nido si presenta come l'ambiente ideale per la promozione di scambi articolati e costruttivi tra bambini: da una fase iniziale di scoperta del corpo dell'altro, al gioco senza apparente collaborazione che prevede un'imitazione reciproca, fino allo sviluppo del gioco cooperativo.


Supporto e autonomia negli asili nido


All'interno del nido viene garantita ad ogni bambino la possibilità di prendere parte a relazioni di scambio, la possibilità di agire liberamente e in autonomia, anche se con la guida dell'educatore, ma sempre in un ambiente sicuro, protetto e che lo fa sentire atteso e accolto.


Crescita e sviluppo negli asili nido


Il nido permette ai bambini di assumere iniziative autonome, di esplorare facendo da soli, e di contare sull'appoggio dell'insegnante nel momento del bisogno.

Questo porta il piccolo a sviluppare una crescita più matura e più stabile.


In conclusione: " L'Ambiente del Nido offre un terreno fertile per il pieno sviluppo delle potenzialità infantili, abbracciando un approccio che favorisce sia lo sviluppo cognitivo che quello sociale, creando una base solida per il futuro del bambino"


Azzurra Scolaro Educatrice e Blogger



Approfondimenti

Documento base Orientamenti nazionali per i servizi educativi per l'infanzia.pdf (istruzione.it)

Perché mandare i bambini al nido – Percorsi Formativi 06

Pedagogia del nido e valutazione della qualità - M. Letizia Capparucci - Libro - CISU - | IBS

L'autonomia dei bambini dell'asilo nido - Nostrofiglio.it

La zona di sviluppo prossimale nel bambini - di Silvia Spinelli (youtube.com)